Tag

,

Pizzorno: con il bilancio in regola abbiamo alcune somme da investire per sistemare le strade

Dopo più di 20 anni i conti del Comune di Anguillara Sabazia tornano a colorarsi di verde “ci sono voluti 3 anni di sacrifici e scelte impopolari e poco elettoralistiche, ma alla fine ce l’abbiamo fatta – dice il Sindaco Avv. Francesco Pizzorno – il consuntivo del 2013 si chiude con un buon avanzo che in parte verrà accantonato per affrontare l’esito della causa concernente l’alienazione di alcuni locali presso l’ex Consorzio Agrario ed in parte verrà utilizzata per le esigenze correnti“.

Bilancio e patto di stabilità

Bilancio e patto di stabilità

La disponibilità di cassa consente all’Amministrazione Comunale di programmare alcuni interventi urgenti, dopo la risoluzione dell’emergenza idrica, quali la riqualificazione dei plessi scolastici e la manutenzione delle strade, ormai ridotte in pessime condizioni.

Abbiamo provveduto a svincolare alcune somme provenienti dagli usi civici – prosegue il primo cittadino – che verranno utilizzate per finanziare il rifacimento di alcune strade. Un primo lotto di lavori riguarderà il rifacimento del tappetino di Via Moris (la discesa che porta al lago) e il primo tratto di Via della Mainella (partendo dall’incrocio con Via Anguillarese sino al passaggio a livello all’ingresso del quartiere di Campo Marinaro) dove peraltro a giorni partiranno i lavori per la sostituzione della condotta idrica che da anni perde una notevole quantità di acqua. A seguire sarà la volta di tutta la Via di San Francesco, grazie ad un finanziamento di circa 200 mila euro appena concesso dalla Regione Lazio, poi Via Romana-Via Anguillarese dalla rotatoria verso il centro del paese. Al contempo si sono prodotti gli atti per il riavvio dei lavori su Via Anguillarese, fermi ormai da troppo tempo e contemporaneamente si sta accelerando per aprire finalmente il cantiere della Anguillara-Cesano“.

Al via gli interventi di manutenzione stradale

Al via gli interventi di manutenzione stradale

Gli interventi però non riguarderanno solo le strade principali e secondarie, l’Amministrazione Comunale ha infatti avviato le procedure per lo svincolo di ulteriori somme (30 mila euro) da utilizzare per assegnare i lavori di manutenzione delle strade residenziali (quelle interne ai quartieri) ad una ditta esterna che potrà quindi disporre di mezzi idonei al trasporto e al trattamento di un quantitativo di bitume maggiore rispetto a quello che è possibile trasportare e lavorare con la squadra degli operai comunali. “Sono personalmente grato agli operai del Comune – aggiunge il Sindaco – che hanno cercato di fare ogni sforzo possibile per tamponare l’emergenza determinatasi anche sulle strade principali negli ultimi anni“.

Per questo motivo l’Amministrazione Comunale informa dell’avvio dell’iniziativa “Segnala la buca”, una nuova modalità di partecipazione attiva con cui i cittadini potranno inviare foto di buche/danni delle strade residenziali. Le foto dovranno essere corredate di via e numero civico, tutte le segnalazioni verranno poi rese pubbliche sul sito del Comune e successivamente, non appena si sarà conclusa la procedura di affidamento dei lavori di manutenzione di cui sopra, verrà reso pubblico il calendario degli interventi di riparazione. Si provvederà inizialmente all’individuazione delle buche più pericolose per poi proseguire con tutte le altre. L’obiettivo è quello di giungere entro l’estate ad aver completato la riparazione di tutte strade residenziali, salvo imprevisti che verranno tempestivamente resi noti.

Non saranno accettate segnalazioni concernenti le strade già oggetto di interventi programmati dall’Amministrazione Comunale, ma solo le segnalazioni che riguarderanno i quartieri residenziali (per esempio Residenza Claudia, La Stazione, Colle Biadaro, San Francesco, Ponton dell’Elce, etc).

Le segnalazioni potranno essere inviate:

Il Sindaco
Avv. Francesco Pizzorno

Annunci