Tag

,

Intesa tra i Comuni di Anguillara, Bracciano, Trevignano, Manziana, Canale Monterano e il Consorzio Lago di Bracciano per il rilancio del turismo, un settore strategico per il territorio Sabatino

E’ stato approvato nelle diverse sedi istituzionali uno storico protocollo d’intesa che ha l’intento di creare una rete tra istituzioni, operatori del settore, attività produttive e commerciali intorno alle politiche del turismo.

Il turismo sostenibile rappresenta una scelta strategica per il rilancio del territorio – si legge dal documento – che non può prescindere dalla tutela e dalla valorizzazione del nostro paesaggio, della nostra cultura, dell’eccellenza della produzione locale e della tipicità dei prodotti del nostro territorio che devono essere messi in rete in modo da ottenere un effetto sinergico per un marketing territoriale comprensoriale”.

Il turismo sostenibile prova a decolare

Il turismo sostenibile prova a decollare

La nuova collaborazione riguarderà la partecipazione collettiva ad eventi, quali ad esempio fiere di settore, il coordinamento delle manifestazioni turistiche e culturali promosse dai diversi Enti, la collaborazione per la creazione di programmi comuni.

E’ in programma anche la realizzazione di prodotti editoriali ed informatici volti alla promozione dell’intero territorio accompagnata dalla creazione di una rete informativa comprensoriale in grado di fornire servizi per l’accoglienza.

Altro elemento qualificante del protocollo d’intesa è la cooperazione nella predisposizione di progetti comuni per l’accesso a contributi pubblici, impegnandosi nella raccolta ed analisi di dati puntuali sui punti di forza e di debolezza del territorio nel settore del turismo.

La realizzazione di un Parco Archeologico Naturalistico (sul modello già altrove sperimentato dei P.C.I., Parchi Culturali Integrati) è un primo obiettivo che si intende perseguire mediante la messa in rete, in un sistema integrato, del patrimonio archeologico – storico artistico e naturalistico.

Fondamentale quindi il potenziamento e il coordinamento delle politiche di marketing territoriale, con particolare riguardo al contesto internazionale, principale destinatario dell’offerta turistica, attraverso l’individuazione di “brand” locali o l’attivazione di campagne di sponsorizzazione presso Organismi internazionali (UNESCO, ICCROM, ecc) e la creazione di un percorso di qualità che metta a sistema le strutture alberghiere, extra alberghiere e della ristorazione identificandole attraverso un logo appositamente creato.

Al fine di garantire una concreta attuazione degli intenti alla base dell’accordo si è convenuto di creare una commissione ad hoc che possa coadiuvare le amministrazioni nella definizione delle migliori strategie (a breve, medio e lungo periodo) per stimolare nel nostro territorio uno sviluppo turistico di qualità, compatibile con le caratteristiche del nostro comprensorio.

La presentazione ufficiale del progetto avrà luogo presso l’Aeronautica Militare – Vigna di Valle, sabato 14 dicembre alle ore 10.00, alla presenza degli Assessori al turismo dei comuni interessati e del Presidente del Consorzio Lago di Bracciano. Parteciperà il direttore dell’Agenzia Regionale del Turismo Giovanni Bastianelli. Invitato anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Annunci