Tag

,

Grazie al risanamento del bilancio comunale è stato possibile per l’amministrazione di Anguillara Sabazia recuperare il contributo della Provincia di Roma, pari a 1.000.000 di euro, per la copertura della piscina comunale realizzata per i mondiali di nuoto“. Lo afferma in una nota Silvio Bianchini, vicesindaco di Anguillara.

Dopo un estenuante e complesso iter – continua Bianchini – l’amministrazione si è vista riconoscere l’impegno e la caparbietà con cui ha lavorato affinché il polo natatorio venisse definitivamente completato e dato alla disponibilità di tutta la cittadinanza“.

Ricordiamo che il Comune di Anguillara è riuscito ad avere la proprietà del bene soltanto alla fine di giugno 2012 dopo numerosi incontri con la Struttura Commissariale; da quella data purtroppo non è stato possibile procedere con il bando per la copertura in quanto la situazione economica delle casse comunali non permetteva di impegnare la parte di cofinanziamento (pari a 100.000 euro) a carico del Comune.

Ma la volontà di portare a termine l’opera e renderla fruibile a tutta la cittadinanza – prosegue Bianchini – ha fatto in modo che, con il grande lavoro di risanamento del bilancio comunale, si sia riusciti nei primi mesi del 2013 ad avere la disponibilità dei 100.000 euro necessari e pertanto, ricevuta la notizia della proroga del contributo da parte della Provincia di Roma, procedere con la progettazione e con la gara in tempi rapidissimi“.

Un ringraziamento particolare – conclude il vicesindaco – va dato al Segretario comunale che mi ha sostenuto nel lungo percorso e ha contribuito a far sì che il contributo della Provincia non andasse perso“.

Segreteria del Sindaco

Annunci