Tag

Si da avviso alla cittadinanza che è in vigore l’Ordinanza n. 69/2013 con la quale è ASSOLUTAMENTE VIETATO:

  1. di utilizzare l’acqua della condotta idrica per innaffiamento di orti, giardini, terreni in generale;
  2. di innestare pompe o manichette nelle fontanelle pubbliche tali che impediscano il libero prelievo dell’acqua;
  3. di prelevare con qualsiasi mezzo l’acqua da fontane pubbliche per essere trasportata fuori dal territorio comunale per usi diversi da quelli consentiti.

I contravventori alla suddetta Ordinanza saranno puniti con la sanzione amministrativa di € 100,00 (cento euro).

In caso di recidiva la sanzione si intende raddoppiata.

L’Amministrazione Comunale

Annunci