Tag

, ,

Si rende noto che il Comune di Anguillara in data 24 ottobre 2014 ha dato mandato ad un legale di fiducia di ricorrere contro la Regione Lazio per l’annullamento della Delibera di Giunta Regionale con la quale si autorizzava l’apertura di una cava di materiale basaltico in località “Quarticillo“.

L’incarico è stato conferito sulla base della volontà politica di vietare l’apertura di nuove attività estrattive sul territorio, volontà espressa più volte attraverso le delibere di Giunta Comunale del 28/01/2014 e di Consiglio Comunale del 29/09/2010 nonché con delibera di Consiglio del 9 agosto 2012 che ha approvato una mozione con la quale all’unanimità è stato deliberato che nel territorio del Comune non possono essere rilasciate nuove autorizzazioni.

Il Sindaco Pizzorno sottolinea l’importanza di preservare il territorio da sfruttamento eccessivo e non compiutamente regolamentato in mancanza della definizione della procedura PRAE (Piano Regolatore delle attività estrattive) da parte della Regione Lazio.

L’Amministrazione Comunale

Annunci