Tag

, ,

Bianchini: a fine anno inizieranno i lavori, sarà uno spazio di aggregazione importante per tutta la comunità ivi residente

Cutillo: il quartiere sarà più sicuro e tutta la zona sarà coperta da un importante servizio, specie nella stagione estiva

L’amministrazione comunale opera un riassetto dei servizi nel quartiere di Ponton dell’Elce dislocando la caserma dei Vigili del Fuoco nel terreno sino ad oggi adibito a parco giochi e realizzando uno spazio d’incontro nell’area limitrofa al centro sportivo di cui recentemente è stato pubblicato il bando per la sua gestione.

Lo spostamento della caserma dei VVFF nel quartiere di Ponton dell’Elce – afferma il Delegato alle aree periferiche e alla sicurezza Marco Cutillo – è indubbiamente una scelta opportuna e per certi aspetti vincolata. La zona del Lago è già coperta dai Vigili d’istanza nella caserma di Bracciano quindi la nuova caserma è giusto che sorga in un luogo non coperto dal servizio. La caserma dei VVFF a Ponton dell’Elce consentirà di coprire tutta la zona  sino al mare ed inoltre aumenterà il livello di sicurezza e controllo del quartiere. Perdiamo momentaneamente il parco giochi per bambini che però è stato già programmato di realizzarlo dinanzi al centro sportivo e quindi anche più accessibile ed utile ai fini della vivibilità del centro e dello spazio di aggregazione che verrà li realizzato“.

Negli ultimi anni il parco giochi che oggi sorge alle spalle del centro sportivo e di fianco del campo pozzi recentemente riqualificato, è stato di fatto ridotto a ricettacolo di immondizia e sito per continui atti di vandalismo. La continua manutenzione da parte del comune e una sua riqualificazione rappresenterebbe di fatto un costo pari alla realizzazione ex-novo di un nuovo spazio giochi. Inoltre risulterebbe “distante” dal centro sportivo e dal centro di aggregazione che conseguirà dalla realizzazione della piazza.

Per questi motivi abbiamo provveduto a modificare la convenzione con la società Generali concessionaria della cava in Via di Sant’Angelo – prosegue il Vice Sindaco Silvio Bianchini – che prevedeva interventi solo a Colle Sabazio, escludendo per distanza geografica Ponton dell’Elce. Abbiamo ritenuto ingiusta tale discriminazione che di fatto toglieva qualsiasi beneficio ai residenti di Ponton dell’Elce ma ne manteneva intatti i disagi per la presenza di cave sul territorio a loro prossimo. Di conseguenza con l’ampliamento dell’attività estrattiva concessa che ha visto la possibilità di integrare la Convezione, per gli indennizzi spettanti al territorio, siamo riusciti ad  inserire, ulteriori interventi all’interno del quartiere Colle Sabazio come, la realizzazione della rotatoria sulla Via Braccianese, incrocio con ingresso del quartiere, per miglioramento della  sicurezza stradale dei cittadini, la riqualificazione dell’area giochi e un nuovo campo di calcetto e relativamente a Ponton dell’Elce una nuova piazza con annessa una parte a verde con spazio giochi per bambini“.

Planimetria di massima della piazza e dello spazio giochi per bambini

Planimetria di massima della piazza e dello spazio giochi per bambini

Il terreno di proprietà del comune sito nel quartiere di Ponton dell’Elce su Via delle Palme, prospiciente al centro sportivo, è l’area interessata all’intervento di riqualificazione schematizzato nell’immagine sopra riportata.

I lavori avranno inizio alla fine del corrente anno e consentiranno finalmente al quartiere di Ponton dell’Elce di disporre di uno spazio pubblico per manifestazioni ed eventi e al contempo di uno spazio a verde attrezzato per i più piccoli.

Il Vice Sindaco
Silvio Bianchini

Il Delegato alle aree periferiche a alla sicurezza
Marco Cutillo

Annunci